<

Valutazione rischi campi elettromagnetici (CEM)

Il rischio da campi elettromagnetici (CEM) è un rischio che appartiene alla categoria delle “Radiazioni non ionizzanti” e viene considerato dal DLgs. 81/2008 tra gli “Agenti fisici” al Titolo VIII e in particolare al Capo IV (in conformità alla Direttiva 2013/35/UE).

I CEM comprendono in particolare le radiofrequenze (RF), le microonde (MO), le cosiddette ELF (radiazioni a frequenze estremamente basse) e i campi elettrici e magnetici statici. Il decreto esplicita in maniera chiara gli obblighi del Datore di lavoro relativamente alla valutazione del rischio, per la quale è necessario misurare o calcolare i livelli dei campi elettromagnetici ai quali sono esposti i lavoratori, in conformità alle norme europee standardizzate.

Eurotest Laboratori mette a disposizione la propria competenza nel settore e le proprie conoscenze normative per supportarvi al meglio nella valutazione delle vostre aziende. Contattateci per approfondimenti o per richiedere una valutazione preliminare presso il vostro Sito.


Cliccare qui per scaricare il testo della Direttiva.

 

 

Questo sito usa i Cookie, proseguendo la navigazione si accetta il loro utilizzo.